Ordinanza per il risparmio idrico e limitazioni per l'utilizzo dell'acqua potabile

ordinanza

Ordinanza per il risparmio idrico e limitazioni per l'utilizzo dell'acqua potabile - N.21 R.G. del 29/06/2022

Si comunica a tutta la cittadinanza, su tutto il territorio comunale, con decorrenza immediata e sino al termine della criticità  idrica  che  sarà  comunicata  con  revoca  della  presente  ordinanza,  il  divieto  di  prelievo  e  di  consumo  di  acqua 
potabile per
:
- l’irrigazione ed annaffiatura di giardini e prati dalle ore 06:00 alle ore 21:00;
- il lavaggio di aree cortilizie e piazzali;
- il lavaggio di veicoli privati, ad esclusione di quello svolto dagli autolavaggi;- il riempimento di fontane ornamentali, vasche da giardino, piscine private, anche se dotate di impianto di 
ricircolo dell’acqua;
- tutti gli usi diversi da quello alimentare, domestico ed igienico.


Invita altresì  la Cittadinanza ad un uso razionale e corretto  dell’acqua  potabile, riconoscendo  la massima importanza della collaborazione attiva di tutti i Cittadini.

Avverte che il mancato rispetto della presente ordinanza sarà sanzionato ai sensi dell’art. 7 bis del D.Lgs. 267/2000 e s.m.i. con l’applicazione della pena pecuniaria ivi prevista.

Allegati

Ordinanza n.21 del 29-06-22

Note: Ordinanza n.21 del 29-06-22

Decalogo per il risparmio dell'acqua

Note: Decalogo per il risparmio dell'acqua

Data: 30/06/2022 Ultima modifica: Gio, 30/06/2022 - 11:42